PERSONAGGI

A cura di Livio

Patalliro

PATALLIRO
Il protagonista indiscusso dell'intera saga, buffo e indisponente, irresponsabile e talvolta superficiale, è il giovane re del regno dell'eterna primavera (Marinella). E' dotato di poteri misteriosi e sorprendenti, quali l'abilità di viaggiare nel tempo e nello spazio, oltre a conoscenze tecnologico-scientifiche davvero inconsuete. Piccolo genio piegato al sublime fascino dello humour più demenziale e dissacrante, paga lo scotto di non aver ereditato l'avvenenza e l'eleganza propri dei suoi consanguinei, sebbene lui ritenga di essere un bishounen in piena regola. Ovviamente... il suo compleanno cade proprio il 1 Aprile...

Bancoran

BANCORAN
Altrimenti conosciuto come "Bishounen killer", per via dell'effetto devastante che il suo sguardo sortisce nei cuori dei bei giovani che compaiono nel manga. Prototipo classico del "bel tenebroso", lunghi capelli neri, sguardo obliquo e penetrante, pare non possa in alcun modo rinunciare ai suoi guanti di pelle, a una sigaretta slim e alla sua inseparabile pistola. Armato del suo fascino (e della sua licenza di uccidere), avrà spesso un ruolo determinante ai fini della storia. E' infatti, al contempo, una spia, una guardia del corpo e un agente del bureau: praticamente, un fuoriclasse.

MARAICH
Comparirà piuttosto presto l'efebico Maraich, autentico bishounen dai folti e lunghi riccioli d'oro. Diciottenne con un passato oscuro: raccolto dalla strada dal perfido conte Laken, ne diviene l'amante e resterà al suo servizio. Non impiegherà certo molto per dare un taglio al suo passato e cedere alle lusinghe amorose del playboy Bancoran.

ETRANGE
La bellissima donna dai lunghi capelli biondi e dai grandi occhi azzurri, è in realtà la madre di Patalliro. Di salute cagionevole, che la costringe a vivere sulle Alpi Svizzere, pare subire anch'ella il fascino magnetico dell'instancabile Bancoran.

MARION
Fratellastro di Patalliro, anch'egli estremamente avvenente, ingannato dalla misteriosa organizzazione che tenta di far crollare il regno di Marinella, tenterà di uccidere il re per potersi impossessare del titolo regale a lui negato.

ONION HEAD
A dispetto della loro capigliatura ("a cipolla", così come ci viene ricordato dal loro nome) e degli occhiali, sono in realtà bellissimi uomini che si prendono cura del regno di Marinella e del suo re.

BLACK ONION HEAD
Equivalenti agli Onion head biondi, sfoggiano una capigliatura corvina e lavorano all'estero come infiltrati.

RASHANU
Principe dell'India, è in realtà il protagonista di un'altra celebre opera (omonima) del suo autore Mineo Maya. Divertenti le sue comparsate all'interno di "Patalliro!", non mancherà con il suo fascino di suscitare più di qualche vivido rossore.

 

Scrivi a Livio!