Novità romanzi e saggi giapponesi editi in Italia
Notizia pubblicata il 15/04/2017 alle 12:55 da SMO_news.

Categoria/e: Varie e curiosità.


Per gli amanti della lettura e del Giappone, una carrellata di romanzi e saggi usciti in Italia negli ultimi mesi e in arrivo prossimamente:



I love Tokyo di La Pina e Federico Giunta
[Vallardi, 15.90 euro, 250 pagine, con disegni e fotografie a colori, 3 Aprile]
I love Tokyo è una canzone d’amore. L’amore mio per il Giappone e per questa città in particolare. Mettere piede a Tokyo è un flash, perché è come entrare nei cartoni animati che guardavamo da piccoli. Le divise alla marinaretta, i dolcetti, le scritte fluo, le ragazze carine, i ragazzi timidi… È tutto esattamente così!
Sono stata in Giappone quarantatré volte. Ho deciso di scrivere questo libro perché in questi anni ho fatto da madrina ai viaggi di amici e amiche. Ho disegnato loro centinaia di mappe sui tovaglioli dei ristoranti, ho consigliato dove fare shopping, indicato le strade dove perdersi, i parchi dove riposarsi e, stremata all’idea di dover continuare a farlo, ho detto ‘Ok, lo faccio una volta per tutte!’. Ma l’ho fatto anche per me. Per dare un ordine, anche se mio, a tutto quello che questo posto mi ha dato. E poi perché Tokyo se lo merita.




La ragazza dell'altra riva di Mitsuyo Kakuta (trad. G. Coci)
[Neri Pozza, 18 euro, 331 pagine, 16 Marzo]
Sayoko ha trentacinque anni, un marito ligio alla tradizione materna che vuole la donna chiusa tra le pareti di casa, a occuparsi con saggezza delle faccende domestiche, una figlia di tre anni, Akari, che nel parco, dove Sayoko di tanto in tanto la conduce, se ne sta a giocare da sola in un angolo, discosta dagli altri bambini.
Anche Sayoko è sola, ma soffre terribilmente della sua solitudine. La routine quotidiana è per lei un peso che, giorno dopo giorno, si accresce a dismisura e minaccia di soffocarla.
La donna decide così di rispondere a svariati annunci di offerte di lavoro. Dopo aver collezionato una marea di rifiuti, riceve la chiamata di Aoi, titolare di una società, la Platinum Planet, che offre un servizio di sorveglianza e un aiuto domestico alle persone che si avventurano in viaggi di lunga durata. Il lavoro è semplice, si tratta di annaffiare le piante, strappare le erbacce in giardino, ritirare la posta e fare le pulizie. Sayoko accetta con entusiasmo. Si ritrova così a dividere il tempo con una donna che ha la sua stessa età, ha frequentato la sua stessa università, e ostenta una personalità e uno stile di vita completamente diversi dai suoi, se non addirittura agli antipodi.




Il mestiere dello scrittore di Haruki Murakami (trad. A. Pastore)
[Einaudi, 18 euro, 186 pagine, 14 Febbraio]
Come si impara a scrivere? Esistono dei veri e propri esercizi per l'aspirante romanziere? Cosa determina l'originalità di un libro? È giusto assegnare ai premi letterari tanta importanza? Uno scrittore dove «trova» i personaggi da mettere in scena? La scuola prepara davvero alla vita o serve solo a rendere i ragazzi conformisti? Qual è l'importanza della forma fisica per un romanziere? E soprattutto: per chi si scrive? Con "Il mestiere dello scrittore "Murakami Haruki compie un gesto straordinario e inaspettato: fa entrare i suoi lettori nell'intimità del suo laboratorio creativo, li fa accomodare al tavolo di lavoro e dispiega davanti a loro i segreti della sua scrittura. Sono «chiacchiere di bottega», confidenze, suggerimenti, che presto però si aprono a qualcosa di piú: una riflessione sull'immaginazione, sul tempo e l'identità, sul conflitto creativo tra forma e libertà.




L'uomo che voleva uccidermi di Shuichi Yoshida (trad. G. M. Follaco)
[Feltrinelli, 17 euro, 333 pagine, 26 Gennaio]
In una fredda sera di dicembre, Ishibashi Yoshino saluta le amiche per andare a incontrare un uomo contattato su un sito per appuntamenti vicino a un parco, nella città di Fukuoka. Il mattino successivo, il cadavere della giovane viene rinvenuto nei pressi del valico di Mitsuse, un luogo impervio e inquietante: è stata strangolata. Chi ha ucciso Yoshino? Chi doveva incontrare al parco? Perché la cronologia delle chiamate e dei messaggi del suo cellulare racconta una storia diversa da quella che conoscono gli amici e i familiari?La morte violenta di una giovane innesca un intreccio di narrazioni accomunate dal senso di solitudine, dalla difficoltà di vivere in una società sempre più complessa, dalla desolazione dei paesaggi urbani, dall’incapacità di amare.




Your name (Kimi no na wa) di Makoto Shinkai
[J-Pop, 14 euro, 184 pagine, 18 Gennaio, ISBN: 9788868839796]
Mitsuha, una liceale che vive in una città di montagna, si ritrova, in sogno, nei panni di un ragazzo. Una stanza mai vista prima, amici che non conosce e Tokyo che si estende davanti a lei. Nel frattempo, Taki, un liceale che abita proprio a Tokyo, vive la stessa esperienza, ritrovandosi, in sogno, nel corpo di una ragazza, in una città sperduta fra le montagne. Presto si accorgeranno dello "scambio" onirico, ma...


In arrivo a breve:



5 cm al secondo di Makoto Shinkai
[J-Pop, 14 euro, 240 pagine, 20 Aprile, ISBN: 9788868839963]
L’opera prima di Makoto Shinkai, che con your name. ha conquistato la vetta di tutte le classifica del cinema d’animazione, ma già nel 2007 aveva stupito con questa storia d’amore agrodolce che segue i giovani protagonisti, Takaki e Akari, in tre fasi della loro vita. Su carta, Shinkai può espandere la storia ben oltre i 60 minuti dell’anime: il primo romanzo di questo straordinario narratore è imperdibile e lascia intuire tutti i temi a lui più cari, come la forza di sentimenti talmente potenti da diventare un peso che ci impedisce di lasciarci il passato alle spalle.




La ragazza che saltava nel tempo di Yasutaka Tsutsui
[Kappalab, 15 euro, 256 pagine, Maggio, ISBN: 9788898002993]
La scuola è ormai deserta dopo la fine delle lezioni, ma dal laboratorio di scienze proviene un rumore di vetri rotti. Da una provetta in frantumi fuoriesce uno strano profumo che però la giovane Kazuko Yoshiyama ritiene di conoscere, e che le fa perdere i sensi. Dal giorno successivo niente è più lo stesso, e quando diversi fatti misteriosi iniziano ad accaderle intorno, Kazuko scopre accidentalmente di essere in grado di tornare indietro nel tempo di diverse ore, permettendole così di indagare su cosa abbia generato in lei quell’incredibile potere. Ciò che sta per scoprire, però, va al di là di ogni possibile immaginazione…
All’interno del libro sono inoltre presenti i due racconti brevi "LA VERA ESSENZA DEGLI INCUBI" e “INFINITE DIMENSIONI PARALLELE”, per un tuffo nel brivido e nel mistero… ‘ai confini della realtà’!



[cover originale di Kotonoha no niwa]

Il giardino delle parole di Makoto Shinkai
[J-Pop, 14 euro, 240 pagine, di prossima pubblicazione]
Makoto Shinkai riscrive la storia del suo pluripremiato cortometraggio, ampliandola. Takao, uno studente che scalpita per lasciare la scuola e dedicarsi al mestiere dei suoi sogni, disegnare e realizzare scarpe, incontra sotto il gazebo di un parco sotto il quale si rifugia per saltare le lezioni Yukino, una donna adulta con la passione per la poesia e anch’essa “in fuga”. Prima di Your name, Shinkai ha raccontato qui l’incontro tra due persone perse nella loro solitudine, che solo traendo forza l’uno dall’altra tornano a guardare la vita con occhi nuovi.


Infine, menzione speciale per il nuovo libro scritto dalla nostra Emy e in uscita verso la seconda metà di Aprile:



Un fantasma molto affamato di Emilia Cinzia Perri (cover: Silvia Vanni)
[Watson edizioni, 10 euro, Aprile, ISBN: 9788898036943]
Ang Mo Kio, periferia di Singapore. Come ogni anno, gli abitanti della cittadina si preparano al ritorno dei defunti. È iniziata, infatti, la Festa dei Fantasmi, il periodo in cui, secondo la leggenda, le anime dei morti abbandonano il mondo delle ombre e vagano tra i vivi, spinti dalla fame. Mei Lin Chen, adolescente insicura segretamente innamorata dell'amico Faran, conosce bene le regole per la convivenza: deve ignorarli, lasciarli in pace e, se sente chiamare alle sue spalle, non deve rispondere, perché potrebbero essere loro. Quando scopre che il fratellino Yan vede i fantasmi e ha risposto al richiamo di uno di questi, la sua vita si complica. Lo spirito, un vecchio dalla pelle bianca, ha appena aggredito Faran e adesso sembra essersi attaccato a Yan e ai genitori. Cosa fare? E, soprattutto, come liberarsene?
Per più info: emiliacinziaperri.wordpress.com




Sistema Nuntius creato da Andrea Apollonio





This page is part of Shoujo Manga Outline
Questo e' un sito no profit: tutte le immagini sono usate per recensire e promuovere gli shoujo manga in Italia. Tutte le immagini sono © dei rispettivi artisti ed editori.
Prima di riprodurre testi, immagini e html di questo sito e' necessario chiedere il permesso.