A un passo da te diventa un anime
Notizia pubblicata il 07/01/2014 alle 19:30 da Akaiko.

Categoria/e: Anime e Drama.


Io Sakisaka è una mangaka nota al pubblico italiano principalmente per Strobe Edge, serie shoujo in 10 volumi edita da Planet Manga. La sua ultima opera Ao Haru Ride, attualmente in corso in Giappone sulle pagine della rivista Betsuma di Shueisha, è anch'essa edita in Italia da Planet Manga con il titolo A un passo da te,. In patria la serie è giunta all'ottavo volume mentre in Italia la pubblicazione, a cadenza bimestrale, è giunta al secondo volume col terzo in uscita il prossimo 21 gennaio..
Proprio sulle pagine del numero appena uscito in Giappone della rivista Betsuma è stato annunciato l'adattamento animato di A un passo da te; al momento non sono note informazioni sul cast o su quando l'anime andrà in onda sugli schermi giapponesi ma, appena disponibili, vi informeremo a riguardo.
Inoltre sono state annunciate le date di uscita del nono e decimo volume della serie, rispettivamente il prossimo 11 gennaio e 23 maggio, e che il decimo volume avrà diritto a un'edizione limitata con un Drama CD in allegato.


Al momento di andare alle scuole superiori la dolce e gentile Futaba Yoshioka decide di cambiare per evitare di avere i problemi con le compagne di classe che hanno contraddistinto i suoi anni da studentessa delle medie e che l'hanno allontanata dal suo amore Kou Tanaka prima ancora di iniziare la loro storia. Una volta nella nuova scuola Futaba rincontra Kou che ha cambiato cognome e che, nonostante provi ancora dei sentimenti per lei, le dice chiaramente che indietro non si può tornare ponendo nuovamente fine alla storia d'amore mai cominciata. O no?

[Fonte: Manga News, Bakamanga]




Sistema Nuntius creato da Andrea Apollonio





This page is part of Shoujo Manga Outline
Questo e' un sito no profit: tutte le immagini sono usate per recensire e promuovere gli shoujo manga in Italia. Tutte le immagini sono © dei rispettivi artisti ed editori.
Prima di riprodurre testi, immagini e html di questo sito e' necessario chiedere il permesso.