ARCHIVIO LIBRI

2006

La casa della luce
Autore Ogawa Yoko
Prezzo: € 13,00
Dati: 155 p., brossura
Editore: Il Saggiatore
Collana: Narrativa
Una ragazza narra in prima persona i nove mesi trascorsi insieme alla sorella che aspetta un bambino. Le due hanno un rapporto difficile, che si complica a causa dei capricci e delle improvvise richieste della seconda. La protagonista sembra osservare sua sorella con sguardo freddo e obiettivo, come se si trattasse di uno strano animale soggetto a un'orrida metamorfosi. Il secondo racconto è incentrato su un pensionato studentesco e sul suo misterioso proprietario, un uomo senza braccia e con una gamba artificiale. Qui la protagonista assiste all'inquietante e inspiegabile sparizione di un cugino che lei vi aveva accompagnato. L'ultimo racconto è ambientato in un orfanotrofio: Aya è la figlia del direttore e condivide di malavoglia la spartana e tetra vita comunitaria dell'istituto. Aya trascorre i pomeriggi guardando uno dei ragazzi ospiti tuffarsi nella piscina. Odia il luogo in cui vive e il fatto che la sua sia una sorta di famiglia allargata. Le ultime pagine lasciano intravedere la nascita di un tenero sentimento tra Aya e il ragazzo dei tuffi.

La fine dell'estate
di Setouchi Harumi
Prezzo: € 15,00
Dati: 187 p., brossura
Editore: Neri Pozza
Collana: Le tavole d'oro
"La fine dell'estate" è il primo romanzo, nella letteratura giapponese moderna, a narrare senza reticenze di un burrascoso, romantico e scandaloso triangolo amoroso. Tomoko è una giovane donna raffinata e piena di grazia e attenta ai doveri della tradizione. Si è sposata seguendo la secolare consuetudine dell'o-miai, il matrimonio combinato, con Sayama, giovane professore universitario che ha ricevuto un incarico a Pechino. Nella capitale straniera, Tomoko assolve i suoi compiti di moglie, accudisce la casa, cura la vita pubblica di Sayama ricevendo i suoi giovani allievi. Il suo inappuntabile comportamento esteriore cela, però, il più grande tumulto interiore: un cuore pronto a concedersi alla passione più sfrenata, e dei sensi che aspettano solo di accendersi e bruciarsi in un niente. Il giorno, perciò, in cui Ryota, uno degli allievi di Sayama, le rivela di essere incantato dalla sua grazia così priva del distacco delle "signore della sua età", Tomoko abbandona il tetto coniugale e va a vivere con il giovane studente. Ma il loro amore dura solo un'intensa breve stagione. Rimasta sola, Tomoko va a vivere a Kyoto, dove frequenta una scuola di tintura tradizionale di tessuti. Qui incontra Shingo, un autore di romanzi di scarso successo che da anni vive una vita di stenti in compagnia di moglie e figlia. Con Shingo stringe una relazione alimentata da affetto tenace e forza delle abitudini, una relazione che va avanti per otto anni, finché non compare di nuovo Ryota a creare scompiglio.

Tokyo Nights (Ikebukuro west gate park)
di Ishida Ira
Prezzo: € 11,90
Dati: 320 p., br.
Editore: Fanucci
Makoto è un membro rispettato della gang dei G-boys. La sua specialità è stemperare le situazioni più esplosive e tenere i suoi amici lontani dai guai. Un talento che viene messo a dura prova quando una ragazza, che ha conosciuto durante i festeggiamenti di capodanno a lkebukuro West Gate Park e di cui si è innamorato, viene uccisa. Makoto era al telefono con lei durante l'aggressione, e non sa darsi pace per non essere riuscito a intervenire. Decide di trovare il colpevole, ma le sue indagini sono continuamente interrotte dagli scontri fra la sua banda e quella rivale, in un crescendo di tensione e di violenza che solo le sue capacità di mediatore potrebbero placare. Per giunta, il principale sospettato del delitto sembra innocente, e dietro l'aggressione mortale si fa strada una verità ben più cruda e inquietante...

Io sono un gatto
di Soseki Natsume
Prezzo: EURO 18,00
Dati: 510 p., brossura
Editore: Neri Pozza
Collana: Le tavole d'oro
Il Novecento è appena iniziato in Giappone, e l'era Meiji sta per concludersi dopo aver realizzato il suo compito: restituire onore e grandezza al paese facendone una nazione moderna. Il potere feudale dei daimyo è un pallido ricordo del passato, così come i giorni della rivolta dei samurai a Satsuma, e l'esercito nipponico contende vittoriosamente alla Russia il dominio nel Continente asiatico. Per Nero, il gatto di un vetturino che spadroneggia nel quartiere in cui si svolge questo romanzo, i frutti dell'epoca moderna non sono per niente malvagi: ha un pelo lucido e un'aria spavalda impensabili fino a qualche tempo fa per un felino di così umile condizione. Per il protagonista di queste pagine, invece, un gatto dal pelo giallo e grigio, che i suoi simili sbeffeggiano chiamandolo "Senza nome", le cose non stanno così: dinanzi ai suoi occhi si dispiega tutta l'oscura follia che aleggia in Giappone all'alba del XX secolo. Il nostro eroe vive a casa di un professore che si atteggia a grande studioso e che, quando torna a casa, si chiude nello studio. Di tanto in tanto il gatto va a sbirciarlo e puntualmente lo vede dormire. Certo, il luminare a volte non dorme, e allora si cimenta in bizzarre imprese. Compone haiku, scrive prosa inglese infarcita di errori, si esercita maldestramente nel tiro con l'arco, recita canti no nel gabinetto, spettegola della vita dissoluta di libertini e debosciati... Insomma, mostra a quale grado di insensatezza può giungere il genere umano in epoca moderna...

La seconda vita di Naoko
di Higashino Keigo
Prezzo: € 18,50
Dati: 294 p.
Editore: Baldini Castoldi Dalai

È la storia di una normale famiglia di Tokyo la cui vita viene sconvolta da un terribile incidente. Il pullman su cui viaggiavano la mamma Naoko e la piccola Monami si rovescia su una strada di montagna: Naoko muore e la figlia si salva per miracolo. Ma quando Monami si sveglia dal coma, un'inquietante trasformazione si rivela gradualmente a suo padre Heisuke: nel suo corpo di bambina vive la coscienza della madre morta. A questo punto, la vita familiare dei due assume un andamento surreale, a tratti perfino grottesco, se non fosse che poco per volta la trama conduce il lettore verso un mistero sempre più fitto e pauroso, e un finale che lascia senza fiato.

Presa elettrica
di Taguchi Randy
Prezzo: EURO 14,50
Dati: 303 p., brossura
Editore: Lain

Dopo una notte di sesso con il suo collega Rimura (una notte tanto intensa da farla sentire come rinata), la giovane broker Yuki tornando a casa scorge in lontananza suo fratello Taka con il loro cane Shiro. Eppure questo dovrebbe essere impossibile visto che il cane dovrebbe essere morto da parecchi anni. Poco dopo Yuki riceve una telefonata dei suoi genitori che le annuncia la scomparsa di Taka, apparentemente lasciatosi morire di inedia nel proprio appartamento e ritrovato praticamente decomposto circondato solo da prese di corrente nella casa vuota. Per Yuki è l'inizio di un viaggio alla scoperta del mistero dietro la morte del fratello che la porterà a conoscere anche il proprio straordinario potere di sciamana sessuale.

Titolo Ricordi di un vicolo cieco
Autore: Banana Yoshimoto
Prezzo: EURO 11,00
Dati 159 p., brossura
Editore Feltrinelli
Collana I canguri

Cinque racconti per cinque personaggi che, in seguito a eventi improvvisi e dolorosi, si interrogano sul significato della propria vita e sulla possibilità di essere felici. Nel primo racconto, due compagni di università, Setsuko e Iwakura, sono legati da un'intensa amicizia destinata a trasformarsi in un amore profondo. Il secondo racconto, parla di un tentativo di avvelenamento ai danni di Matsuoka, una ragazza che lavora in una casa editrice. Matsuoka rimette in discussione il legame con le persone che credeva di amare e decide di tornare per un po' di tempo nel paese natale dove, grazie alla quiete e alle attenzioni della nonna, recupera la fiducia in se stessa e nei rapporti umani. Il terzo racconto è una tragica storia di amicizia tra bambini. Mitsuyo, una scrittrice affermata, ricorda il suo rapporto con Makoto, un amico d'infanzia con il quale trascorreva tutti i pomeriggi dopo la scuola. Il quarto racconto narra le vicende di una ragazza ingenua che nonostante le avversità riesce a vivere in armonia con se stessa, sempre accompagnata e protetta da uno sguardo soprannaturale. L'ultimo racconto, che dà il titolo al libro, ha come protagonista Mimi, una ragazza che scopre il tradimento del fidanzato. Decide allora di cambiare città per cercare di dimenticarlo e incontra Nishiyama, la felicità: un piatto di riso al curry buonissimo fatto mescolando per caso alcuni ingredienti avanzati, tragicamente impossibile da ripetere una seconda volta con lo stesso, identico sapore.

Titolo Nascita di un guru
Autore: Takeshi Kitano
Prezzo EURO 15,00
Dati 200 p., brossura
Editore Mondadori
Collana Strade blu
Kazuo è messo proprio male: ha appena perso il lavoro, la sua ragazza lo ha lasciato per un altro e, per di più, è tormentato internamente da grandi interrogativi metafisici. Quando, per caso, si imbatte in una strana comunità religiosa che fa riferimento a un guru, si aggrappa disperatamente ad essa come a una scialuppa di salvataggio nel mare in tempesta. Ma le cose non vanno completamente lisce. Il capo della setta non è del tutto a posto e il suo assistente è un cinico senza scrupoli. I seguaci, dal canto loro, sembrano cercare l'elevazione spirituale nei bar e nei bordelli. Non fa niente. Kazuo, imperterrito, decide di proseguire per questa strada. Ma il destino ha in mente grandi cose per lui, in men che non si dica gli eventi prendono una strana piega e lui si ritrova a occupare un ruolo assolutamente inatteso...

Install
Autore: Risa Wataya
Prezzo: EURO 8,50
Dati: 127 p., brossura
Editore: Einaudi
Collana: Einaudi tascabili. Stile libero
Asako è una studentessa di 17 anni silenziosa e assorta. Un giorno Asako decide di cambiare vita, si fa da parte, esce di scena: abbandona la scuola e si nasconde in casa senza che la madre se ne accorga. Liberata la sua stanza da tutti gli oggetti, gettati i vestiti, i giochi, il computer, Asako si accinge a sparire, quando incontra un bambino di dieci anni che cambierà la sua esistenza. Grazie a quel computer prima abbandonato, poi recuperato, i due si immergono nel mondo impersonale delle chat-line, e avviano una rete di incontri erotici che è al tempo stesso un vero e proprio lavoro e un teatro delle ombre, in cui annullare la propria identità e scoprirsi diversi.

Il guerriero. Saga di Guin. Vol. 2
Autore: Kurimoto Kaoru
Prezzo: EURO 16,00
Dati: 249 p., rilegato
Editore: Nord
Collana:Narrativa Nord
Scampati all'assalto della fortezza di Stafolos e al terribile demone che la governava, Guin, Suni e i gemelli Rinda e Rhemus decidono che l'unica speranza per lasciare quel luogo senza imbattersi nei soldati di Gohra è navigare lungo il fiume Kes. Ma il generale dei cavalieri bianchi di Gohra, Lady Amnelis, ha deciso di dare loro la caccia, perché teme un'alleanza tra Rinda, Rhemus e i potenti Sem. La donna invia quindi dalla fortezza di Avlon una prima truppa per fermarli, ma il tentativo fallisce e, dopo un duro combattimento, i fuggitivi si ritrovano scaraventati sulla riva opposta del Kes, quella delle terre selvagge di Nospherus. Tornare indietro è impossibile...

Titolo: Gridare amore dal centro del mondo
Autore: Katayama Kyoichi
Prezzo: 9,90 euro
Dati: 162 p.
Editore: Salani
Sakurato sta andando in Australia, ma la sua non è una gita qualunque: porta con sé le ceneri di Aki, morta a soli diciassette anni di leucemia. L'Australia è la terra che Aki ha sempre sognato ed è là che lui disperderà le sue ceneri. Comincia così il racconto di Sakurato, che rievoca il loro primo incontro, gli appuntamenti dopo la scuola, il lento e dolce avvicinamento tra i due ragazzi. E infine la malattia, il ricovero, la disperata fuga dall'ospedale... Da questo romanzo, grande successo in Giappone, Taiwan e Corea, sono stati tratti un film, una serie televisiva e dei manga.

2005

Titolo: Estranei
Autore: Yamada Taichi
Prezzo: 14,00 euro
Dati: 209 p.
Editore: Nord
Hideo Harada è un uomo di mezz'età, divorziato, con un figlio che non vede quasi mai e un lavoro - scrivere soggetti per la televisione - che stenta a decollare. Per di più, vive nel suo ufficio, in una grande e asettica palazzina nei pressi di una trafficata strada statale di Tokyo. Così, per sfuggire allo squallore e alla solitudine della propria esistenza, il giorno del suo compleanno Hideo decide di recarsi ad Asakusa, il quartiere della sua infanzia, dove a dodici anni aveva perduto entrambi i genitori, investiti da un'auto. Ma, quando entra in un teatro, tra il pubblico nota un individuo straordinariamente somigliante al padre. L'uomo lo invita a seguirlo a casa sua, dove lo aspetta la moglie: anche lei è identica alla madre morta...

Titolo: L' uomo leopardo. Saga di Guin. Vol. 1
Autore: Kurimoto Kaoru
Prezzo: 16,00 euro
Dati: 237 p.
Editore Nord
Scampati per miracolo alla distruzione del loro regno, Rinda e Remus, gemelli e principi di Parros, stanno vagando nella foresta di Rood, infestata dagli spiriti, quando vengono intercettati dai cavalieri neri di Gohra. Gli armigeri hanno l'ordine di arrestare i due ragazzi e imprigionarli nella fortezza di Stafolos; la cattura, però, è impedita dall'improvvisa apparizione di un essere inquietante: un poderoso guerriero con la testa da leopardo, che sconfigge i cavalieri e mette in salvo i gemelli.

Titolo: L'abito di piume
Autore: Banana Yoshimoto
Editore: Feltrinelli
Pagine: 132
Prezzo: 10 euro
Il titolo originale del romanzo "Hagoromo" (letteralmente: abito di piume) indica un particolare tipo di kimono leggerissimo con dei lunghi nastri indossato dalle tennyo, sorta di donne-angelo, che serviva per volare tra il mondo terreno e l'aldilà. Il ritorno di Hotaru, la protagonista di questo struggente romanzo, nel paese natale rappresenta il suo hagoromo, un vestito che le permette di librarsi in volo alleggerita dal dolore per la perdita della persona amata.

Titolo: Titolo Monkey brain sushi. Narrativa giapponese contemporanea
Autore: Autori Vari
Editore: Mondadori
Pagine: 293
Prezzo: 10,40 euro
È un sushi tutt'altro che tradizionale quello che il palato gusta in questa raccolta: non aspettatevi wasabi nè sakè, sia chiaro, perché al loro posto troverete ketchup e birra. Questi giovani scrittori giapponesi, infatti, guardano più alla fiction metropolitana made in Usa che alla tradizione intimista di casa propria. Intelligenti, post-zen e irriverenti, sanno catturare l'elettricità frenetica che circola nelle grandi città, per poi restituirla in narrazioni audaci e dinamiche. Nove racconti (fra cui un manga) appartenenti a generi molto diversi, accomunati da una scrittura distaccata e dalla decisa rottura con i cliché del passato.

Titolo: Hotel Iris
Autore: Yoko Ogawa
Editore: Tropea
Pagine: 158
Prezzo: 13 euro
Mari e sua madre sono proprietarie di una modesta pensione. Come ogni sera la ragazza aspetta alla reception che i clienti si ritirino a dormire, quando una donna esce da una stanza insultando l'uomo che è con lei. È mezza nuda, probabilmente una prostituta. L'uomo che avrebbe preteso prestazioni innominabili non appare turbato e con un comando imperioso la zittisce. Mari, che assiste alla scena, è stregata dalla voce di quel signore distinto. Qualche giorno dopo, quando lo incontra per strada, per Mari è inevitabile seguirlo. Per lei, che ancora deve fare esperienza del mondo, è la scoperta dei sentimenti e del corpo, la ribellione. Ma è anche la perdita dell'innocenza, l'iniziazione sconvolgente ai rituali della carne.

Titolo: Il monte Hiei
Autore: Harumi Setouchi
Editore: Neri Pozza
Pagine: 266
Prezzo: 16 euro
Shun'ei vive secondo le più rigide regole religiose in un tempio buddista sul monte Hiei. Ma non è sempre stata una monaca. In una gelida notte rievoca la sua storia. Un tempo si chiamava Toshiko Fujiki ed era una celebre scrittrice, famosa per la sua bellezza e la sua tormentata vita sentimentale. Aveva una figlia, un ex marito e un amore travolgente e distruttivo per un uomo sposato. A quarant'anni la decisione di rifuggire la fama e i tormenti della passione. La storia di una donna che ha osato seguire fino in fondo, e in ogni circostanza, soltanto ciò che le ha dettato il cuore.

Titolo: La virtù femminile
Autore: Harumi Setouchi
Editore: Neri Pozza
Pagine: 511
Prezzo: 9 euro
Tami viene venduta a dieci anni dalla nonna alla tenutaria di una casa di geisha di Osaka. Dopo varie peripezie la bimba viene acquistata dalla più famosa casa di Tokyo. Innamoratasi di un attore lo frequenta di nascosto, suscitando le ire della padrona. Un giorno fugge, sposa un produttore e raggiunge i vertici della carriera di attrice, si trasferisce a Hollywood con il suo amante. Dopo varie avventure torna a Tokyo dove si innamora di un giovane che, dopo aver dilapidato il suo patrimonio, la abbandona. Tami tenta il suicidio, ma viene salvata e decide di trasferirsi in un piccolo tempio fra i boschi e diventare monaca.

2004

Titolo: Promessa d'estate
Autore: Chiya Fujino
Editore: Einaudi
Pagine: 110
Prezzo: 10 euro
Mitsuo Maruo, impiegato in una ditta, e Hikaru, redattore editoriale, sono due giovani che cercano di vivere con naturalezza la loro omosessualità, anche se la loro vita quotidiana è punteggiata da piccoli episodi di intolleranza: insulti, scritte derisorie nei bagni dell'ufficio, ricordi di ferite d'infanzia. Ancora più forte è il senso di diversità vissuto da Tamayo, l'estetista transessuale. Sempre fuori posto risultano anche le loro amiche single, perché non "protette" da un uomo. Uniti dalle loro solitudini, formano una famiglia stravagante, solidale e allargata. Decidono di andare insieme in campeggio, ma il progetto sarà rimandato più volte e infine non si realizzarà, perché Tamayo viene colpita da una pentola mentre cammina per strada.

Titolo: Perche' i giapponesi hanno gli occhi a mandorla
Autore: Keiko Ichiguchi
Editore: Kappa Edizioni
Pagine: 164
Prezzo: 12 euro
Il Giappone è un paese dalle molte contraddizioni. Fino a oggi abbiamo avuto modo di conoscerlo attraverso i racconti di viaggiatori occidentali perplessi e le pagine tradotte di cerimoniosi libri nipponici, ma le due versioni coincidono talmente poco da farci supporre l'esistenza di due terre completamente diverse.
Keiko Ichiguchi ci racconta le più strane usanze del Sol Levante. Scelta l'Italia come sua seconda patria, la popolare autrice si diverte a svelare curiosità, leggende metropolitane, tradizioni, vita quotidiana, festività e molto altro ancora, attraverso un diario autobiografico scritto con l'occhio smaliziato di chi in Giappone ci ha vissuto e di tanto in tanto ci vive ancora, ma riesce anche a vederlo con gli occhi distaccati di uno straniero.

Titolo: Morbide guance
Autore: Kirino Natsuo
Editore: Neri Pozza
Pagine: 508
Prezzo: 18 euro
Kasumi è nata e cresciuta nell'Hokkaido, ma fugge ben presto a Tokyo, dove sogna di realizzare una vita libera e diversa da quella monotona e squallida dei suoi genitori. Sposatasi con un tipografo mite e serio, Kasumi cerca una via di fuga nelle braccia di un cliente del marito con il quale inizierà una relazione segreta e appassionata, che indurrà l'uomo a comprare una casa nell'Hokkaido per ospitare la donna e la sua famiglia. Nel corso di questo soggiorno, la figlia maggiore di Kasumi scompare senza lasciare traccia. Convinta che la scomparsa della bambina sia il meritato castigo per aver tradito il marito, le figlie e, anni prima, i genitori, Kasumi intraprende un viaggio alla ricerca della figlia che la ricondurrà alle sue origini.

Titolo: Il corpo sa tutto
Autore: Yoshimoto Banana
Editore: Feltrinelli
Pagine: 138
Prezzo: 10 euro
Tredici racconti che descrivono l'arduo percorso dal dolore alla guarigione attraverso una gamma sorprendente di modulazioni. Il corpo è così attaccato al dolore da opporsi alla guarigione, fino a che la liberazione si fa strada a un tratto, accarezzando la mente e alleggerendo il peso della carne. A ostacolare la guarigione a volte è solo la paura di nuovi dolori, di altri ostacoli. Traumi infantili, ricordi dolorosi, la contiguità fra felicità e dolore, il lutto e la morte: nodi apparentemente insolubili si sciolgono sotto il raggio di un'intuizione illuminante, permettendo ai protagonisti di queste storie di uscirne salvi e arricchiti.

Titolo: Platonix Sex
Autore: Iijima Ai
Editore: Rizzoli
Pagine: 220
Prezzo: 14,00 euro
Iijima Ai è oggi uno dei personaggi più popolari della televisione giapponese. In questo romanzo racconta con sincerità assoluta la sua vita: i primi contrasti con i genitori, interessati solo ai suoi risultati scolastici, la fuga da casa quando era poco più di una ragazzina, la frequentazione di discoteche e karaoke fino ad approdare alla prostituzione d'alto bordo dell'enjo kosai, la "compagnia ricompensata", e in seguito all'industria del cinema hard. Dopo un centinaio di film che l'avevano rapidamente consacrata regina dei video per adulti, a ventitre anni Ai si riconcilia con i genitori e decide di lasciare l'industria del porno e di dedicarsi alla televisione.

2003

Titolo: Arcobaleno
Autore: Banana Yoshimoto
Editore: Feltrinelli
Pagine: 136
Prezzo: 10 euro
Un nuovo romanzo della Yoshimoto, lieve e struggente insieme. Racconta la vita della giovane Eiko che, già orfana di padre, dopo la morte della madre e della nonna, decide di trasferirsi dalla località marina in cui vive a Tokio. In città trova lavoro in un ristorante polinesiano: Arcobaleno, appunto. Ma Eiko tratta il suo lavoro di cameriera come una missione, e ci si dedica con tanta passione da svenire, un giorno, per lo stress. Il padrone del locale, Takeda, le propone allora di andare per un breve periodo a lavorare a casa sua, dove la moglie incinta fatica a occuparsi di tutto. Il rapporto tra le due donne si farà presto stretto, e svelerà il tessuto malsano sul quale si fonda il matrimonio di Takeda. Il quale, per finire, si innamorerà di Eiko...

Titolo: Underground. Racconto a più voci dell'attentato alla metropolitana di Tokyo
Autore: Murakami Haruki
Editore: Einaudi
Pagine: 447
Prezzo: 17,00 euro
Il 20 marzo 1995 in quattro treni della metropolitana di Tokyo viene sparso veleno liquido da una setta religiosa, causando dodici morti e migliaia di intossicati. Questo libro è una ricostruzione degli eventi per mezzo delle testimonianze delle persone coinvolte, ma è anche un viaggio nella coscienza collettiva dei Giapponesi. Unica opera non narrativa di Haruki è composta da due parti: la prima presenta le interviste a 40 vittime dell'attentato (e ai parenti dei morti). La seconda, nata anni dopo, contiene le interviste ai membri della setta. Le interviste degli uni e degli altri ci mostrano un Giappone dominato dall'alienazione.

Titolo: Father Fucker
Autore: Shungiku Uchida
Editore: Marsilio
Pagine: 159
Prezzo: 12,50 euro
Da un'autrice poliedrica, conosciuta anche come mangaka, musicista e saggista.
Shizuko, la protagonista che nel romanzo seguiamo dall'infanzia fino all'adolescenza, vive la più infelice delle esistenze: ha una madre che non la ama, un patrigno che si rende reo di abusi sessuali nei suoi confronti scippandole l'innocenza, un padre naturale del tutto assente. In questo clima morboso, asfissiante, Shizuko veleggia sulla vita con molto dolore ma anche tanta voglia di reagire, rifugiandosi nella dimensione del sogno. E affronta prove durissime con pacato disincanto, senza autocommiserazione: la violenza sessuale, un aborto a sedici anni e infine la liberatoria fuga da casa.

Titolo: Le quattro casalinghe di Tokyo
Autore: Natsuo Kirino
Editore: Neri Pozza
Pagine: 624
Prezzo: 18 euro
Nel turno di notte di una fabbrica lavorano quattro amiche logorate dalla vita casalinga e coniugale. Il loro sistema nervoso è sottoposto a una continua tensione. La prima a cedere è la più giovane, la graziosa Yayoi, madre e moglie esemplare. Una notte, in un impeto di rabbia, strozza con una cintura il marito, tornato a casa ubriaco dopo aver dilapidato tutti i risparmi con una ragazza cinese abbordata in un bar. Yayoi chiede aiuto a Masako, l'amica più intelligente e coraggiosa, che a sua volta coinvolge Yoshie, una donna angariata da una figlia adolescente capricciosa e da una suocera invalida.

Titolo: L'uomo che fece ritorno
Autore: Ikezawa Natsuki
Editore: Einaudi
Pagine: 227
Prezzo: 12,50 euro
Un giovane si guadagna da vivere con lavori saltuari, un collega chiede di aiutarlo a realizzare un progetto. Esperto in speculazioni borsistiche e ricercato dalla polizia il ragazzo riesce a realizzare forti guadagni in borsa in modo da restituire la somma trafugata anni prima al datore di lavoro. Una ragazza alleva un dinosauro quasi fosse un cane. Il padre incontra un russo che gli racconta come da bambino, quando stava per perdersi nella nebbia, sia stato salvato da un cane comparso all'improvviso. Due uomini, unici sopravvissuti di una spedizione archeologica, scoprono i resti di quella che sembra un'antica cittadella. Il volume raccoglie quattro racconti dalla scrittura precisa come un bisturi.

Titolo: Presagio triste
Autore: Yoshimoto Banana
Editore: Feltrinelli
Prezzo: 7,50 euro
Pagine: 128
Cosa turba la serenità della diciannovenne Yayoi? Della sua vita idilliaca in seno a una "famiglia felice della classe media che sembra uscita da un film di Spielberg", dove il giardino è ben curato, gli abiti perfettamente stirati, i fiori sempre freschi sul tavolo e i genitori comprensivi e sorridenti? Forse a minacciare l'equilibrio di Yayoi è una sensibilità paranormale che le fa percepire presenze invisibili, e che contrasta con l'incapacità a ricordare gli anni dell'infanzia, stranamente cancellati dalla sua memoria. O forse il pericolo è il suo trasporto per Tetsuo che tende a superare i limiti dell'affetto fraterno.

[Dati: http://www.internetbookshop.it ]

IndietroScrivimi!