57° Premio Shogakukan: trinofa Sakamichi no Apollon, miglior shoujo Pin to Kona

News del 26/01/2012 alle 12:29 by Ananke
Categoria: News dal Giappone



Anche quest'anno sono stati assegnati i premi Shogakukan per i migliori manga in 4 categorie. Tutti i titoli provengono dalle fila della stessa Shogakukan, negli anni passati però sono stati premiati anche titoli di altri editori.

Nella categoria manga per bambini vince uno dei fenomeni del momento in questo settore: Inazuma Eleven de Tenya Yabuno, pubblicato sulla rivista CoroCoro.

Nella categoria shounen il premio va all'interessante Nobunaga Concerto di Ayumi Ishii, attualmente in corso su Gessan. La storia parla di Saburo, un liceale, che viaggerà indietro nel tempo sino all'epoca Sengoku e si ritroverà al posto di Nobunaga Oda, grande militare giapponese.

Inazuma ElevenNobunaga Concerto

 

La categoria shoujo è stata invece vinta da Pin to Kona, serie di Ako Shimaki attualmente in corso su Cheese!. L'autrice è nota in Italia per uno dei suoi primissimi lavori, Baci Rubati (Mucha Kucha Daisuki) edita da Star Comics, da allora ha pubblicato molte altre storie e quest'ultima ha convinto anche la giuria del premio. La storia ambientata nel mondo del Kabuki parla di due ragazzi: Kyonosuke, nato in una importante famiglia che da sempre si dedica all'arte del kabuki, ma per cui non è assolutamente portato, e Ichiya, che invece non ha nessuna parentela ad aiutarlo nella sua scalata verso il successo, ma solo il suo grande talento. Tra questi due ragazzi, all'apparenza completamente opposti l'uno all'altro, c'è Ayame, la ragazza di cui entrambi si sono innamorati. Il manga conta già 6 volumi all'attivo.

Pin to Kona

 

Ma la categoria più inmportante è sicuramente quella definita "generale" che normalmente premia titoli seinen o comunque di mangaka molto noti e stimati. Quest'anno ad aggiudicarsi questo importante premio è stato Sakamichi no Apollon di Yuki Kodama, in via di conclusione sulla rivista josei Flowers dovrebbe comporsi al termine di 9 volumi. Ne avevamo già parlato in questa news quando vi avevamo informato della sua imminente trasposizione animata. Il manga ambientato nel 1966 racconta la storia di Kaoru Nishimi che, a causa del lavoro del padre, si trova a cambiare scuola e classe continuamente. Questo per Kaoru, solitario ed intellettuale, non è un problema dato che viene costantemente emarginato dai suoi compagni di classe, tranne dopo l'ultimo trasferimento dove, tramite la passione comune per la musica jazz, si troverà a fare amicizia con la presidente della classe Ritsuko Mukae e con il "cattivo ragazzo" Sentaro Kawabuchi.

Sakamichi no Apollo

 

Tra i passati vincitori segnaliamo nella categoria generale:

[1957] Biiko-chan di Osamu Tezuka

[1967] Sabu to Ichi Torimono Hikae di Shotaro Ishinomori

[1975] Golgo 13 di Takao Saito

[1983] Hidamari no Ki di Osamu Tezuka

[1989] Yawara! di Naoki Urasawa

[1990] F - Motori in Pista di Noboru Rokuda (edito in Italia da Star Comics)

[2000] Monster di Naoki Urasawa (edito in Italia da Planet Manga)

[2001] Heat di Buronson e Ryoichi Ikegami (edito in Italia da Star Comics)

[2002] 20th Century Boys di Naoki Urasawa (edito in Italia da Planet Manga)

[2004] Team Medical Dragon di Tarō Nogizaka e Akira Nagai (edito in Italia da Planeta DeA)

[2008] Gaku di Shin'ichi Ishizuka (edito in Italia da Planeta DeA)

[2010] Uchū Kyōdai di Chūya Koyama (edito in Italia da Star Comics)

 

Nella categoria shoujo, dove non sono insoliti i parimerito:

[1975] Edgar e Allan Poe di Moto Hagio (edito in Italia da Ronin Manga)

[1975] Siamo in 11 di Moto Hagio (edito in Italia da Star Comics)

[1983] Kisshō Tennyo di Akimi Yoshida

[1986] Yami no Purple Eyes di Chie Shinohara

[1987] Boyfriend di Fuyumi Soryo

[1988] Fancy Dance di Reiko Okano

[1992] Basara di Yumi Tamura

[1995] Hana Yori Dango di Yoko Kamio (edito in Italia da Planet Manga)

[1996] Kanon di Chiho Saito (edito in Italia da Star Comics)

[1997] Ayashi no Ceres di Yuu Watase (edito in Italia da Planet Manga)

[2000] Anatolia Story di Chie Shinohara (edito in Italia da Star Comics)

[2001] La Principessa Splendente di Reiko Shimizu (edito in Italia da Planet Manga)

[2001] Yasha di Akimi Yoshida

[2002] Nana di Ai Yazawa (edito in Italia da Planet Manga)

[2002] Kaze Hikaru di Taeko Watanabe

[2003] Lovely Complex di Aya Nakahara (edito in Italia da Planet Manga)

[2004] La Clessidra di Hinako Ashihara (edito in Italia da Planet Manga)

[2004] Bokura ga Ita di Yuuki Obata (edito in Italia da Flashbook)

[2005] Ma quando mai?! di Kaneyoshi Izumi (edito in Italia da Star Comics)

[2006] 7 Seeds di Yumi Tamura

[2008] Black Bird di Kanoko Sakurakoji (edito in Italia da Star Comics)

[2010] Ōoku di Fumi Yoshinaga

 

Per la lista completa in inglese dei premi Shogakukan degli anni passati clicca qui.

[Fonte: Manga-news



« Indietro


Nessun commento.


Login

Devi effettuare l'accesso per commentare, oppure Register.
Username: Non il "display name"!
Password:


Forgot password?


Powered by NewsOffice.




This page is part of Shoujo Manga Outline
L'immagine usata per il logo di News č "Lovely Complex" © Aya Nakahara.
Questo e' un sito no profit: tutte le immagini sono usate per recensire e promuovere gli shoujo manga in Italia. Tutte le immagini sono © dei rispettivi artisti ed editori.
Prima di riprodurre testi, immagini e html di questo sito e' necessario chiedere il permesso.