OGAWA Yayoi 小川彌生

BACK

Yayoi Ogawa nasce nella prefettura di Kanagawa nel 1° dicembre di un anno imprecisato.
In un'intervista alla rivista online giapponese "Nikkei Woman", la Ogawa racconta che alle elementari desiderava diventare mangaka, e già allora era una grande fan di Moto Hagio.
Yayoi confessa però di aver rinunciato al suo sogno ai tempi delle medie, dopo aver sentito quanto dura fosse la vita di un fumettista. Si dà il caso che anche la sorella maggiore di Yayoi Ogawa sia mangaka (purtroppo non ci è dato sapere quale sia il suo nome d'arte), e che in passato sia stata assistente proprio di Moto Hagio!
Ma torniamo a Yayoi Ogawa che, dopo la laurea in Belle Arti presso la Tama Art University di Tokyo, viene assunta presso il quotidiano Yomiuri Shinbun. La Ogawa non è del tutto contenta del suo lavoro e (ispirata anche dal marito, l'illustratore Shinji Asano), nel 1994 decide di tentare finalmente la carriera di mangaka. Partecipa così ad un concorso indetto dalle riviste josei di Kodansha, Mimi e Kiss.
La scelta si risulta vincente, la Ogawa debutta come mangaka lo stesso anno, e in breve tempo si afferma come una delle piu' note e interessanti autrici di manga josei. Le sue storie si rivelano originali e ben costruite, il suo stile grafico migliora nel tempo, mantenendo freschezza e individualità.
La sua opera piu' famosa, "Kimi wa pet" (edito da Star Comics come "Sei il mio cucciolo"), vince nel 2003 il Kodansha Manga Award per la categoria femminile. La popolarità di "Kimi wa pet" accresce grazie alla versione drama con Koyuki (l'attrice che ha recitato a fianco di Tom Cruise ne "L'ultimo samurai") e Jun Matsumoto, uno dei più noti idoli del JPOP.
Dopo la conclusione di "Kimi wa pet", nel 2006, Ogawa sensei inizia due opere in contemporanea, dimostrando grande versatilità. "Baroque" è un manga fantasy con una distinta componente umoristica, serializzato su una nuova rivista che si rivolge sia al pubblico maschile che femminile.
"Kiss & Never Cry" e' invece un josei edito su Kiss, ambientato nel mondo del pattinaggio artistico e impostato su toni piu' drammatici rispetto all'opera precedente.
La Ogawa realizza anche degli "essay manga", umoristici e autobiografici: "Gourmet yo konnichiwa", a tema culinario, e "Watashi no sensei", in cui compaiono brevi parodie dei suoi personaggi più noti.

Opere recensite dallo SMO: 
Sei il mio cucciolo (Kimi wa pet)
Extra Heavy Syrup
Kiss & Never Cry
Baroque

BIBLIOGRAFIA:
-Baby Pop (1998-1999, 2 vol, Kodansha)
-Candy Life (1999, 1 vol, Kodansha)
-Kimi wa pet (2000-2005, 14 vol, Kodansha)
-Extra Heavy Syrup (2003-, 1 vol, Kodansha)
-Baroque (2005-, 4 vol, Kodansha)
-Kiss & Never Cry (2006-2011, 10 vol, Kodansha)
-Watashi no sensei (2008, 1 vol, Kodansha)
-Gourmet yo konnichiwa (2006-2009, 1 vol, Hakusensha)




This page is part of Shoujo Manga Outline | Disclaimers | FAQ