AZUMA Hideo 吾妻ひでお

BACK

Nanako SOSNanako SOSHideo Azuma è nato il 1951, nei dintorni di Hokkaido. Da giovane legge e ammira Osamu Tezuka e Shoutaro Ishinomori; si ritrova attivo come mangaka negli anni '70 e '80. Disegna numerose storie brevi e alcune serie, anch'esse brevi, per diversi magazine. Per l'Akita Shoten realizza i due tankobon di "Olympus no Pollon" (Pollon dell'Olimpo), mentre successivamente è la volta dei cinque tankobon di "Nanako S.O.S."; da entrambe le serie sono state tratte due versioni animate. Rispettivamente: da Pollon è tratta una lunga serie di 46 episodi trasmessa nel 1982 in Giappone col titolo "Ochamegami monogatari Korokoro Pollon" ("Korokoro Pollon - La storia della dea burlona", in Italia trasmessa nel 1984 col titolo "C'era una volta Pollon"); da "Nanako S.O.S" una serie di 39 episodi con titolo omonimo, trasmessa in Giappone nel 1983 (e nel 1984 in Italia col titolo "Nanà Supergirl").
Tipici dei manga di Azuma sono l'umorismo bizzarro e sfrenato, i personaggi buffi e i mostriciattoli grotteschi, nonché vaghe allusioni a carattere sessuale. Prosegue col disegnare manga negli anni Ottanta, lavorando poi sempre più sporadicamente negli anni Novanta, mentre parallelamente vengono raccolti in corpose antologie i suoi lavori precedenti.

Opere recensite dallo SMO:
Pollon

Non shoujo:
Shisso Nikki


Links:
Sito ufficiale dell'autore (in giapponese)

BIBLIOGRAFIA:

- Futari to 5-nin (1974-1976)
- Oshaberi love (1975)
- Chokkin (1977-1978)
- Kimagure Gokuu (1977)
- Yakekuso tenshi (1977-1980)
- Olympus no Poron (1979)
- Yadorigi-kun (1979)
- Tobe tobe Donkey (1980)
- Nanako SOS (1980-1986)
- Hyper Doll (1982)
- Alien Eri (2000)
- Shisso Nikki (2005)
- Chaos Note (2014)





This page is part of Shoujo Manga Outline | Disclaimers | FAQ